Skip to content Skip to footer
Le attività di Safiya

Combattiamo la violenza,
salvaguardiamo i diritti

Il ruolo delle Avvocate nel Centro Antiviolenza è quello di salvaguardare i diritti delle donne, rispettandone i tempi. Il loro compito non è solo quella di accompagnare nei tribunali le donne nel percorso di separazione dai loro mariti o compagni, o nell’intraprendere un percorso penale, ma anche renderle più consapevoli di se stesse, dei propri diritti, delle proprie potenzialità e capacità infinite.

Con l’espressione violenza di genere si indicano tutte quelle forme di violenza, da quella psicologica a quella fisica, passando per quella sessuale, economica, dagli atti persecutori del cosiddetto stalking allo stupro (anche domestico), fino al femminicidio, che riguardano un vasto numero di donne discriminate in base al genere.

Questi comportamenti integrano fattispecie penalmente rilevanti. Il nostro sistema penale reprime tutte le manifestazioni della violenza di genere nei rapporti interpersonali, prevedendo un fitto reticolo di reati: percosse (art. 581 c.p.), lesioni personali (art. 582 c.p.), molestie (art. 660 c.p.), minacce (art. 612 c.p.), violenza privata (art. 610 c.p.), maltrattamenti contro familiari o conviventi (art. 572 c.p.), violenza sessuale (art. 609-bis c.p.), atti persecutori (art. 612-bis c.p.), omicidio (575 c.p.).

Pertanto, se si è vittime di violenza di genere è fondamentale sporgere un formale atto di denuncia-querela alle autorità competenti, da sole o con l’ausilio di un legale esperto. La denuncia-querela è il mezzo più forte e più utile per iniziare un percorso legale e giudiziario che porterà il colpevole a pagare per i suoi reati. Attraverso il Testo Unico in materia di Spese di Giustizia, l’ordinamento Italiano ha fatto in modo che le vittime di questo tipo di reato siano sempre assistite per mezzo del patrocinio a spese dello stato, indipendentemente dal loro reddito. Ciò è molto importante per poter stimolare le donne a denunciare, perché spesso si ha timore di non potersi permettere un’adeguata difesa.

Insieme alle altre operatrici, ognuna secondo le proprie specifiche competenze, le Avvocate aiutano le donne a trovare e prendere in piena libertà ed autonomia le migliori scelte per sé e per i figli e a sostenerle in caso di violenza fisica e/o psicologica, fornendo loro gli adeguati strumenti per riconoscerla e liberarsene per sempre.

Ed è proprio questo il senso di Safiya: ridare fiato a tutte quelle donne che combattendo, contribuiscono a diffondere i messaggi di emancipazione e libertà non solo nei Tribunali – anch’ essi ancora intrisi di cultura patriarcale – ma anche tra le altre donne ed in tutta la società che ci circonda.

Hai bisogno di aiuto?
Chiama ora!

Facciamo rete

Partner e istituzioni

Safiya fa parte della Rete Nazionale Di.Re

Sito web realizzato con il supporto finanziario della Regione Puglia

Sito web patrocinato dal Comune di Polignano a Mare

Centro Antiviolenza Safiya – © 2020. All Rights Reserved – safiya.onlus@gmail.comPrivacy e Cookie Policy